Volvo e la sua prima ricarica fast a Milano

editor
Da editor Maggio 5, 2021 14:00 Aggiornato

Volvo e la sua prima ricarica fast a Milano

La prima stazione di ricarica ultrarapida della Volvo sarà a Milano, in zona Porta Nuova. Da qui parte la visione elettrica dell’ azienda. 

In effetti c’ è il progetto Volvo Recharge Highways per la realizzazione della rete di 30 stazioni di ricarica super veloce da 175 kW sulle strade italiane.

È il modo migliore per accogliere Volvo C40 Recharge. Questo è l’ ultimo modello del brand, che arriverà entro fine anno e sarà soltanto elettrico.

La strategia Volvo è definita. Infatti entro il 2025 la società punta ad avere il 50% di vetture elettriche sul totale delle vendite globali. Nel 2030 sono previsti solo modelli a emissioni zero.

Per supportare questa strategia, la casa svedese ha bisogno che ci sia la massima disponibilità di ricarica anche con una propria rete.

Quindi alle colonnine pubbliche e diffuse sul territorio, si aggiungono anche le proprie stazioni per la ricarica, come quella velocissima che sorgerà appunto a Porta Nuova.

Il posizionamento delle stazioni di ricarica Volvo sarà implementato lungo la rete autostradale.

Volvo Recharge Highways

Da qui la nascita del progetto Volvo Recharge Highways, voluto da Volvo Car Italia. Questo punta a creare una rete di 30 colonnine di ricarica veloce da 175 kW – prodotte da Delta – nelle concessionarie italiane del brand e in prossimità di altrettante uscite delle autostrade italiane.

Le prime 25 stazioni saranno pronte entro la fine dell’ estate 2021.

Particolare importante saranno aperte alle vetture delle altre case.

Si potranno ricaricare quindi sia le Volvo che le auto elettriche e ibride plug-in di altre case automobilistiche.

A Milano, la stazione di Porta Nuova nasce dalla cooperazione che la casa ha avviato da anni con Coima. Questo è frutto della volontà di Manfredi Catella, fondatore e Ceo del gruppo la cui visione di mobilità sostenibile è molto vicina ai valori espressi da Volvo.

In effetti a Porta Nuova si sta portando avanti un progetto urbano che prevede l’ installazione di oltre 50 punti di ricarica da 22 kW, a marchio Volvo, nei parcheggi e nei garage residenziali.

L’ obiettivo sul lungo periodo è quello di elettrificare l’intero distretto milanese.

Giuseppe Sala

E il sindaco Giuseppe Sala ha sottolineato che “Milano è pronta ad accogliere la prima stazione cittadina di fast charge Volvo, passaggio iniziale di una consistente trasformazione infrastrutturale che porterà in città, nel giro di qualche anno, un numero significativo di stazioni di ricarica. Siamo sulla buona strada. È evidente che le auto totalmente elettriche e i modelli ibridi piacciono sempre di più ai milanesi”.

Fonte:

editor
Da editor Maggio 5, 2021 14:00 Aggiornato
Scrivi un commento

Nessun commento

Ancora nessun commento!

Non ci sono ancora commenti ma potresti essere il primo a commentare questo articolo.

Scrivi un commento
Vedi commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
I campi obbligatori sono segnati con *