L’Italia è in ritardo sul passaggio alla mobilità elettrica

L’Italia è in ritardo sul passaggio alla mobilità elettrica Aggiornato

🕔14:00, 31.Ago 2021

L’Italia è in ritardo sull’adozione della mobilità elettrica, anche alla luce della decisione della Commissione europea di mettere al bando i veicoli a benzina e diesel dal 2035. E per rispettare gli obiettivi europei il Ministro della Transizione Ecologica Cingolani

Leggi tutto l'articolo