Lexus UX 300e e la prima batteria garantita 10 anni

Lexus UX 300e e la prima batteria garantita 10 anni
Lexus UX 300e e la prima batteria garantita 10 anni

Lexus UX 300e sarà la prima auto elettrica con batteria garantita 10 anni e con interessanti novità per il raffreddamento aria attivo della batteria.

Per ora sarà in vendita solo in Cina e arriverà in Europa alla fine del 2020.

Oltre la garanzia, più alta della media degli 8 anni e 160 mila km, è interessante la tecnologia di raffreddamento ad aria.

Lexus è il top di gamma della Toyota e introduce 5 curiosità sul raffreddamento ad aria, grazie ai quali si ha 10 anni della batteria ed il milione di chilometri, cioè vorrebbe dire percorrere 100 mila chilometri ogni 12 mesi.

Quindi Toyota debutta nell’elettrico di massa con garanzie molto rassicuranti.

Il merito è anche del sistema di raffreddamento ad aria della batteria che è più sicuro e leggero, rispetto ad un sistema di raffreddamento della batteria a liquido.

Le caratteristiche

La Lexus UX 300e è tra le poche auto, con la Nissan Leaf e Renault Zoe ad avere un raffreddamento ad aria, sebbene di concezione diversa.

La batteria garantita 10 anni con raffreddamento ad aria pone alcune domande sulla ricarica rapida.

La semplicità costruttiva cede il passo alla capacità di gestire ricariche oltre i 50 kW. Altre auto si spingono anche oltre, ma con sistemi di raffreddamento più sofisticati e soprattutto a liquido.

Rispetto alla Nissan, la Lexus ha un’estensione del controllo del climatizzatore anche alla batteria.

Le evidenze sul degrado delle batterie, indicano che una batteria raffreddata ad aria “passiva” si deteriori il doppio nel primo periodo, rispetto a un modello con raffreddamento a liquido.

Invece il sistema di raffreddamento ad aria “attivo” utilizza l’aria raffreddata o riscaldata all’occorrenza dal climatizzatore e canalizzata nella batteria.

L’affidabilità della batteria con garanzia 10 anni è stata il focus dello sviluppo del sistema di raffreddamento/riscaldamento ad aria.

Non bisogna dimenticare che la Lexus UX 300e, come altre auto elettriche si dovrebbe ricaricare fino a 50 kW. Per Lexus ciò fa la differenza anche nella maggiore durata stimata della batteria, ma senza problemi di surriscaldamento durante le ricariche rapide.

Inoltre il raffreddamento ad aria “attivo” si prospetta più economico, rispetto all’auto elettrica con raffreddamento a liquido.

Ormai la maggior parte delle batterie sono garantite con un SOC, cioè State Of Charge, di almeno il 70% per 8 anni.

Lexus si è spinta fino a 10 anni, ma solo “se il proprietario rispetta i regolari controlli previsti nel programma di manutenzione”.

Che significa effettuare la manutenzione regolare per ulteriori 5 anni dopo la scadenza della garanzia sull’auto.

Una condizione che molte altre Case produttrici impongono per la validità della garanzia sulla batteria dell’auto elettrica.

Fonte:

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *